Il giardino ha una anima post thumbnail

Il giardino ha una anima

Con lo sviluppo del giardino si sono sviluppate anche delle sensibilità cui non avevo pensato; nel tempo infatti si apprezza sempre di più la bellezza, la voglia di condividere
Gianfranco Baraghini
La formazione e lo scambio di esperienze nonostante il corona virus post thumbnail

La formazione e lo scambio di esperienze nonostante il corona virus

E’ un periodo duro e complesso perché questo corona virus ha cambiato tutte le nostre abitudini ma non certo gli interessi e le passioni. Per questo motivo è necessario
Gianfranco Baraghini
La quercifolia “Armony”: il suo panicolo ma non solo. post thumbnail

La quercifolia “Armony”: il suo panicolo ma non solo.

Molte volte sentiamo parlare di ortensie che hanno inflorescenze a forma di panicolo e le riconduciamo tutte (almeno io) a una forma classica e tipica.  In realtà c’è qualche
Gianfranco Baraghini
Le piccole, ma gradite sorprese di un giardino di ortensie. post thumbnail

Le piccole, ma gradite sorprese di un giardino di ortensie.

Le sorprese del giardino: Il 5 maggio dopo tre mesi di assenza per corona virus  fra le altre cose ho potato le mie Ortensie fra cui Paniculate e Arborescens
Gianfranco Baraghini
A proposito del terreno per acidofile: l’esperienza di Pino Siciliano post thumbnail

A proposito del terreno per acidofile: l’esperienza di Pino Siciliano

ESPERIENZE E COSIDERAZIONI PERSONALI SULLA COLTIVAZIONE DI PIANTE ACIDOFILE. Prima parte Anni fa preso dall’enfasi che accomuna tutti noi amanti dei giardini, soprattutto al ritorno di viaggi dalle zone
Gianfranco Baraghini
le gelate di tarda primavera post thumbnail

le gelate di tarda primavera

Il 4 maggio la temperatura a Serramazzoni di Modena dove si trova il mio giardino delle ortensie è scesa sotto i 0°C ( mi hanno detto per una notte)
Gianfranco Baraghini
Altra (la terza) mutazione genetica spontanea nel giardino delle ortensie a Serramazzoni. post thumbnail

Altra (la terza) mutazione genetica spontanea nel giardino delle ortensie a Serramazzoni.

Quando affronto questo argomento che è complesso e difficile  parto sempre dalle considerazioni di uno scritto di Anna Peyron che dice: Sono eventi rari e riconducibili quindi alla fortuna,
Gianfranco Baraghini
Due mutazioni spontanee delle mie ortensie: mi sono emozionato post thumbnail

Due mutazioni spontanee delle mie ortensie: mi sono emozionato

Due mutazioni spontanee delle mie ortensie: Scoprire una mutazione è il sogno del giardiniere …lo ha scritto Anna Peyron dell’omonimo vivaio e famosa esperta di ortensie e rose …Può succedere
Gianfranco Baraghini
Potatura anticipata: una cavolata o cosa giusta? post thumbnail

Potatura anticipata: una cavolata o cosa giusta?

Le nevicate di questo inverno e le piogge di questa estate su inflorescenze particolarmente grosse ( fino a 40 cm) e belle hanno “piegato” il mio giardino. Lo ho
Gianfranco Baraghini
H.M ‘Izu no Odoriko’: una ortensia che si fa guardare post thumbnail

H.M ‘Izu no Odoriko’: una ortensia che si fa guardare

Questa pianta, è una H.M ‘Izu no Odoriko’ sta diventando sempre più importante nel mio giardino di ortensie a Serramazzoni perché si allarga e si integra con le altre
Gianfranco Baraghini