Ortensia lacecap a grandi foglie variegate di bianco e giallo con magnifici fiori a sepali tondeggianti e ben distinti, molto evidenti.
Può essere usata anche in vaso, singolarmente, data la sua bellezza.
Può essere usata anche in vaso, singolarmente, data la sua bellezza. Adatta anche in massa lungo il perimetro di una proprietà per formare una siepe. La resistenza all’ombra la rende adatta per giardini boschivi, anche se in ombra parziale con qualche ora di sole, i fiori sono più grandi. Il colore tiene bene per gran parte dell’estate.

CaratteristicheDescrizione dei fiori: I sepali sterili, sono ben distinti e piatti e circondano i fiori fertili all’interno. Colore del fiore: I sepali sono bianco puro. I fiori fertili al centro a seconda del ph del terreno, sono rosa-lilla o azzurro, in deciso contrasto.
Periodo di fioritura: I fiori prodotti a inizio estate, sono portati fino all’autunno; secchi, sono interessanti anche in inverno.nFoglie: Grandi (lunghe 20 cm, larghe 15 circa), di forma ovale, dentate; variegate di verde, bianco e giallo, davvero uniche; lucide; caduche.
Profumo: –Dimensioni: Alta fino a 120, 150 cm.

ColtivazioneEsposizione: Mezz’ombra, ombra, sole del mattino, Terreno: Ben drenato; ricco, in particolare di ferro, per fiorire bene, Irrigazione: Al bisogno; più frequente in estate in caso di siccità prolungata, Resistenza al gelo: USDA 6.

CurePotatura:  Fiorisce sul legno vecchio. Di conseguenza, a causa di un inverno particolarmente rigido o per sconsiderati tagli dei rami bassi si perderebbero i boccioli di fiori che si sono formati sul legno vecchio (crescita dell’anno precedente). Passate le gelate, vanno solo rimossi i rami secchi, i fiori secchi e i rami più vecchi di 4 anni per rinnovare la pianta, tenendo man mano i rami giovani dritti, sani e robusti.
Propagazione: Da talea a fine estate, con almeno 20°C.